Numero verde 800173088   – HELP LINE: 24h/24h    371 1144022

L’unione fa la forza. Nel sapere sta il potere

controllo-movimenti-fetali-suid-sids

Controllo dei movimenti fetali

Tenere sottocontrollo i movimenti fetali ( intesi come calci, colpetti, cambi di posizione o rotolamenti). permette   di verificare il benessere del bambino

Quando un bambino ha condizioni di sofferenza potrebbe muoversi meno per risparmiare energia, questo potrebbe  essere un chiaro segnale di allarme.

I movimenti del bambino sono in genere avvertiti a partire dalla 16-24 settimana. Il tipo di movimento può cambiare con l’avanzamento della gravidanza, ma è importante sfatare precedenti convinzioni , smentite da un recente studio finanziato dalla Stillbirth Foundation, riguardo al fatto che i bambini “rallentassero i suoi movimenti” alla fine della gravidanza in preparazione alla nascita. 

L’evidenza scientifica dimostra che il bambino pur avendo  meno spazio per muoversi, in particolare alla fine di una gravidanza, ha regolari movimenti, in particolare i loro calci, dovrebbero essere comunque forti e regolari. Pochi movimenti o addirittura nessuno possono essere segno di sofferenza e non di una conservazione di energia in preparazione alla nascita.

Non c’è un numero prestabilito di movimenti che tutti i bambini fanno, ogni bambino è diverso e con l’avanzare della gravidanza sari tu a conoscere il modello dei movimenti del tuo bambino .Tra la 18-24 settimana sentirai aumentare sempre di più i movimenti, dopo la  32 settimana i movimenti rimarranno più o meno gli stessi fino al parto.

NON È VERO che i bambini si muovono meno verso la fine della gravidanza, dovresti avvertire i suoi movimenti sino al momento del  travaglio e durante il travaglio.

Ci sono alcune cose FONDAMENTALI da ricordare :

  • I bambini NON si muovono di meno verso la fine della gravidanza.
  • Sentirai il tuo bambino muoversi fino a quando non inizi il travaglio e anche durante il travaglio.
  • Non utilizzare monitor portatili, doppler o APP  per controllare il battito cardiaco del tuo bambino. Ricorda che questi controlli richiedono particolari conoscenze  di  professionisti qualificati che effettueranno i controlli necessari per garantire la reale salute del tuo bambino.

IMPORTANTE

Nelle popolazioni in cui le donne sono state istruite, sull’importanza di controllare i Movimenti Fetali , il tasso di nati morti diminuisce. La comunità medico-scientifica sta riflettendo sempre più sull’idea che aumentare la consapevolezza della madre sui movimenti fetali  può essere utile per monitorare la salute del suo bambino e aiutare a ridurre la nati mortalità.  In attesa che però la ricerca progredisca, per le future mamme questa è una scelta molto personale, e il conteggio dei calci è già visto da molti come un importante azione per mantenere il controllo del benessere del futuro nascituro.

Se sei preoccupato perché hai notato dei rallentamenti o delle interruzioni  contatta immediatamente la tua ostetrica o il reparto di Ostetricia e Ginecologia del tuo Ospedale. Se il tuo bambino si muove di meno o se noti un cambiamento, a volte può essere un segnale di avvertimento importante e un intervento tempestivo  potrebbe anche salvare la vita al tuo bambino.

SUID SIDS Italia Onlus, Corso Francia, 85 10138 Torino CF 11495270016 - Copyright © Tutti i Diritti riservati. - Privacy Policy - Cookie Policy
Powered by Sofonisba