Vorrei anche io fornire la mia testimonianza… scrivere la storia mia e di mio figlio, soprattutto perché ritengo fondamentale far conoscere ai genitori colpiti, e a chiunque stia leggendo queste righe, l’importanza dell’aiuto che offre questa associazione attraverso  i genitori che la compongono e che come me purtroppo hanno perso il loro bambino improvvisamente.

Un maledetto giorno mi accorgo che il mio Diego non c era più, era volato in cielo tra altri angeli ….. è dura da accettare soprattutto se ad andarsene è tuo figlio.

Una decina di giorni dopo la sua morte suonano il campanello , non aspettavo nessuno, dietro la porta  c’erano due signore dell’ associazione.

Non mi andava di parlare con nessuno soprattutto con persone estranee (prima di tutto questo inferno , non sapevo neanche della loro esistenza … non sapevo di  questa ”morte culla” ).

Ma queste persone sono stupende ..persone che sanno cosa vuol dire il dolore di perdere qualcosa di prezioso…e dopo quel colloquio , fui io la prima a chiamare loro per parlare e sfogare. …

Adesso piano piano sto imparando  a convivere con questo dolore , ma ringrazio pertutto il sostegno e affetto sincero  che ho ricevuto.

Vorrei chiedere anche a tutte le persone di non dimenticare che purtroppo ancor oggi queste morti avvengono e che è importante e fondamentale seguire la prevenzione e diffondere più possibile queste informazioni.

Oggi ho una bellissima bambina di 11 mesi che mi ha dato la voglia di continuare a vivere e di lottare.

Novara 04/06/2013 – 05/02/2014

Paola                            

Mamma in cielo e in terra